Google+ Followers

sabato 13 dicembre 2008



La mostra di Mauro Nunziati inaugurata ieri è senza altro un avvenimento che merita più.
Le installazioni erano di qualità grafica, è di buon livello estetico il fondere pittura contemporanea con la ricerca grafica del liberty negli effetti di luce della scuola di Nancy di fine 800.
Nella pittura si coglie la persona nella solitudine del xx secolo che trova un ruolo e un ritmo disincantato tanto da essere la persona l’anima e la realizzazione dell’incanto.
In complesso una situazzione da vedere a Sansepolcro in via dei servi 18
Posta un commento

Carlo Marino Buttazzo

Carlo Marino Buttazzo

Archivio blog