Google+ Followers

mercoledì 3 marzo 2010

Ricetta tratta dal Cirano di Bergerrac

Batti l’uovo fino a quando non diventi zabaione e procedi poi versando una dose di limone . Alla schiuma mischia infine latte dolce mandorlato in formelle da tartine e disponile di lato. Stendi poi la pasta frolla e cospargila d’intorno miele fresco di corolla finché sia ben caldo il forno. Fai colare poco a pocola tua spuma sulla pasta e il pasticcio metti a fuoco per il tempo che gli basta, Ne verranno fuori a frotte sorridenti e rosolate d’ogni dolce assai più ghiotte le tartine mandorlate
Posta un commento

Carlo Marino Buttazzo

Carlo Marino Buttazzo

Archivio blog