Google+ Followers

martedì 7 aprile 2015

martirio, e condivisione dei valori con i mussulmani contro il secolarismo

non si può parlare di cristiani perseguitati poiché loro pensano che sia loro il regno dei cieli  come  quelli che si fanno esplodere, i cristiani accettano il martirio perché sono in accordo con la loro controparte mussulmana che a sua volta accetta i bombardamenti il tutto perché la propaganda gli fa comodo evidentemente distoglie dal secolarismo.
Ad esempio il Kenya  la legge conto i rapporti omosessuali dice che : Le sezioni 162 e 165 del Codice Penale criminalizzano il comportamento omosessuale ed il tentativo di comportamento omosessuale tra maschi, riferito come "conoscenza carnale contro l'ordine della natura" e ne stabiliscono la punizione. L'età di consenso è di 16 anni. Le relazioni lesbiche non sono proibite dalla legge.  in pratica multe e galera fino a 14 anni di reclusione.
Perché le truppe keniane anno ritardato di 7 ore l'intervento?
Adesso è più chiaro il complotto che vuol dividersi il mondo 
Posta un commento

Carlo Marino Buttazzo

Carlo Marino Buttazzo

Archivio blog