Google+ Followers

venerdì 26 febbraio 2016

il (falso) pellegrinaggio a Loreto Giovanni del Leone , pittore 1523 ex voto dipinto per la compagnia del crucifisso (nel museo pinacoteca comunale, Sansepolcro

Questo dipinto su tavola e'  un ex voto della " compagnia della croce " per chiedere grazia del peccato di falso rappresentando il falso nel "cerusico" (il medico) vestito all' orientale con copricapo rosso obbligatorio nella zona per gli ebrei (variava ad esempio a Roma era giallo e ad Urbino rosso) e strana la somiglianza col disegno fatto da Leonardo nella occasione dell' impiccagione di Bernardo Bandini congiurato della congiura dei Pazzi scappato da Firenze e catturato a Costantinopoli, riportato a Firenze fu subito impiccato con ancora i vestiti orientali.  
La compagnia della croce s i adoperava per assistere i malati e nelle occasioni di epidemie, e in tal caso il gran morbo è riferito ad una pestilenza del XIV secolo  e mentre li trasportava al lazzareto situato a porta Romana, luogo i.nfausto che evocava paura e sconforto nel malato che trasportava si che nel mentre gli raccontano la pietosa bugia che lo avrebbero condotto a Loreto nota località famosa per una Madonna che faceva miracoli. 
Posta un commento

Carlo Marino Buttazzo

Carlo Marino Buttazzo

Archivio blog