Google+ Followers

sabato 14 luglio 2018

davvero il nemico n 1 è la Corea del nord?



Davvero il nemico n. 1  è la Corea del Nord? Mosca?

Cercano di farci credere che il nemico aria la Corea del Nord o la Russia di Putin. È invece credono che il grande malato del XXI secolo sia la UE, un po’ come l’impero Ottomano alla fine del XIX secolo e come allora le potenze cercarono di farlo a brandelli, ora vogliono ridimensionare la UE e cercano di minarne la sicurezza che dava come numero di testate nucleari  il U.K. certamente non basta abbiamo secoli di storia ma il solo fatto che lo pensano e che vedono volentieri una fine della UE diventata troppo potente è che vuole dire la sua quindi loro co comunicano, noi sappiamo andiamo a letto e la mattina ci svegliamo più intimiditi….!!?? Che menti diaboliche neanche i creatori dei Simpson (e quelli si che son bravi) avrebbero osato fare un disegno così!... cosi! Elettrizzante per Donald, e la cosa incredibile che i polacchi che come vitelli al macello non capiscono contribuiscono a dare credito ai progetti di Donald intanto i coreani che hanno capito che  ben volentieri si son prestati al giocato del “disarmo nucleare?  No grazie!’ sarerebbe stato tragico perla loro intelligenza se non capivano che se togli bombe atomiche sei  poco credibile e questo gli lo sta facendo capire la Brexit e tutto il lavoro che stanno facendo  gli americani in quel senso.
Sono stati dei buoni amici con la Georgia? non molto mi pare si sono mossi i capi di stato  europei che sono andati a Tbilisi   per fare da scudi umani contro le bombe russe. E il signor Trap fa capire ai russi che ci sta facendo pagare anche quello... o@o!!?? Grandioso che scuola diplomatica da rodeo per un palazzinaro è un grande passo avanti

Buona notte
Posta un commento

Carlo Marino Buttazzo. 39/3318600143

Carlo Marino Buttazzo

Archivio blog